Telefono: 0815288635 / 3336275495

  • La dolcezza del pomodorino giallo vesuviano

    La dolcezza del pomodorino giallo vesuviano

    Sapore campano in un boccone

    Storia:

    Il pomodoro è originario dell'America Centrale, Sud America e della parte meridionale del Nord America, zona compresa oggi tra i paesi del Messico d Perù. La data del suo arrivo in Europa è il 1540 quando lo spagnolo Hernàn Cortès rientro in patria e ne portò gli esemplari; ma per la sua coltivazione e diffusione attese fino alla seconda metà del XVII secolo. Arriva in italia nel 1596 ma solo più tardi, trovando condizioni climatiche favorevoli nel sud del paese, si ha il viraggio del suo colore dall'originario e caratteristico colore oro, che diede appunto il nome alla pianta, al colore rosso.

    Di colore giallo oro brillante, il pomodorino giallo vesuviano o Giagiù, ha una buccia spessa, un profumo fresco e una polpa soda dal gusto particolarmente sapido e allo stesso tempo morbido e delicato.

    Si tratta di una mutazione genetica spontanea di un ecotipo di pomodorino del Piennolo, la Patanara. Da quest'ultima varietà, il pomodorino giallo vesuviano vesuviano eredita le ampie foglie che ricordano quelle della patata.

    Ad alto contenuto di vitamine e denso di pectina, questo tipo di pomodoro è ideale per le salse cremose e si sposa bene con le salse salate o dolci, il pesce, i frutti di mare. 

    La coltivazione avviene manualmente presso Eligo, dal trapianto in campo alla raccolta frutti. Il frutto della pianta si presenta con la peculiare spalla verde, di un giallo intenso e brillante a maturazione e di forma ovale. La raccolta viene effettuata dalla metà di luglio fino a settembre. Eligo raccoglie il pomodorino giallo vesuviano per le sue conserve ad inizio settembre, quando si presentano più asciutti e pertanto possono esaltare le loro pregiate caratteristiche. Il pomodoro giallo è originario dell’America centrale ed è giunto in Italia nel 1596 trovandovi le condizioni favorevoli per il suo sviluppo nel sud della Nazione.


    Scopri